Avv. Alberto Contini



AvvAlbertoContini

Senior Associate

contini@iplawgalli.com

Milano
T. +39 02.54123094
F. +39 02.54124344

Linkedin


L’esperienza professionale di Alberto Contini si è sempre concentrata sulla tutela della proprietà intellettuale, con particolare attenzione alle problematiche, sia giudiziali sia stragiudiziali, legate ai settori “Food” e “TMT” a livello nazionale e internazionale. Relatore a numerosi convegni nazionali in tema di proprietà intellettuale.

Collabora con lo studio IP_Law Galli dal 2007.

Formazione:
Laurea presso Università degli Studi di Parma, con tesi in Diritto Industriale dal titolo “Indicazione geografiche e marchi nel settore vitivinicolo” (2005);
Dottorato di Ricerca presso Università degli Studi di Parma, con tesi in Diritto Commerciale: Proprietà Intellettuale e Concorrenza dal titolo “Tutela e valorizzazione delle indicazioni geografiche e delle denominazioni d’origine nel Codice della proprietà industriale” (2011).

Precedenti esperienze professionali:
Pratica forense presso Avvocati Associati Franzosi-Dal Negro-Pensato-Setti (ottobre 2005 – aprile 2007);
Summer intership presso Clifford Chance LLP, sede di Londra (agosto 2013 – settembre 2013);
Collaborazione presso Studio Mina-Lanfranconi & Associati (aprile 2015 – marzo 2016).

Ammissioni:
Abilitazione all’esercizio della professione forense presso il Foro di Milano (2010).

Lingue:
Italiano, Inglese

Associazioni:
AIPPI – Associazione internazionale per la protezione della proprietà intellettuale
IPYARD – Intellectual Property Working Group

Principali pubblicazioni:
Commento al nuovo art. 30 D. Lgs. 30/05 in “Codice della proprietà industriale: la riforma 2010″,a cura di Cesare Galli, IPSOA, 2010 pubblicato anche in “La riforma del Codice della Proprietà Industriale” in Le nuove leggi civili commentate, n. 4/11 e in “Codice della proprietà industriale: la riforma 2010″, monografia de Il Corriere Giuridico, 2010; Codice Commentato della Proprietà Industriale e Intellettuale, a cura di C. Galli – A.M. Gambino, commento agli articoli 29-30 D.Lgs. 10.02.2005 n. 30 e Reg. C.E. 20.03.2006 n. 510; Commento all’art. 2587 c.c. e all’art. 2598 c.c. (paragrafo sulle denominazioni di origine) in “Codice Civile Commentato”, III ed. a cura di G. Alpa e V. Mariconda, IPSOA, 2013; “Stampanti 3D e proprietà intellettuale: opportunità e problemi” (con Cesare Galli, Riv. Dir. Ind. 3, 2015, pp. 115 ss.); “L’ambito di tutela nazionale delle denominazioni di origine e delle indicazioni geografiche non registrate a livello comunitario” (nota a Cass. 12.02.2015, n. 2828).

Area di esperienza

Brevetti
Marchi
Design
Concorrenza sleale
Denominazioni di origine
Informazioni riservate
Contraffazione online
Pubblicità & Marketing
Life Sciences
Nuove varietà vegetali