Avv. Giuseppina Maritato



AvvGiuseppinaMaritato

RESIDENT PARTNER
DELLO STUDIO DI VERONA

galli.vr@iplawgalli.com

Verona
T. +39 045.8069239
F. +39 045.595235


Avvocato dal 1994, Giuseppina Maritato si occupa di problematiche afferenti al diritto civile, al diritto fallimentare ed all’applicazione della c.d. legge Prodi per la liquidazione coatta amministrativa delle società finanziarie e di intermediazione finanziaria, con particolare attenzione al fenomeno dei gruppi di società. Nel 2003 ha aperto un proprio studio indipendente.

Dal 1998 al 2003 le è stato affidato l’incarico di consulenza in materie giuridiche dall’Ulss 20 della Regione Veneto e si è occupata della redazione di pareri in materia sanitaria, della gestione delle vertenze in ambito civile, amministrativo, sindacale e delle questioni afferenti al pubblico impiego.

Dal 2002 al 2004 ha tenuto, in qualità di docente presso l’Ulss 20, corsi di aggiornamento professionale per il personale amministrativo nonché conferenze afferenti problematiche inerenti all’esercizio della professione sanitaria.

Nel 2004 le è stato conferito l’incarico di consulenza legale – amministrativa, presso il Servizio Tecnico dell’Azienda Ospedaliera, incarico che ha espletato con la redazione di contratti di appalto, gestione di gare, redazione di capitolati afferenti la parte amministrativa delle gare indette dall’ente predetto, partecipazione, in qualità di segretario, alle commissioni tecniche nominate per l’espletamento delle procedure ad evidenza pubblica. Nel 2004 e nel 2005 ha svolto, su incarico dei servizi sociali dell’Ulss 20, i corsi per gli operatori socio sanitari e per gli assistenti odontoiatrici.

E’ resident partner dello studio IP_Law Galli presso la sede di Verona.

Formazione:
Università Cattolica del Sacro Cuore – Laurea in Giurisprudenza (1989)
Scuola del Prof. Mariconda – Corso di specializzazione post-lauream

Lingue:
Italiano, Inglese


Area di esperienza

Diritto amministrativo
Diritto farmaceutico
Diritto delle professioni sanitarie
Diritto degli appalti
Diritti IP
Concorrenza Sleale