07. IP News


Status Report on IPR Infringement 2019 – EUIPO

L’EUIPO ha recentemente pubblicato lo “Status Report on IPR Infringement 2019″, come parte di una campagna mediatica lanciata in tutti i paesi dell’UE per celebrare la giornata mondiale per la lotta alla contraffazione. Il report è realizzato attraverso il contributo dell’Osservatorio europeo sulla violazione dei diritti di proprietà intellettuale, di cui il Prof. Avv. Cesare Galli fa parte in qualità di legal expert. 

Il report è reperibile al seguente indirizzo:

https://media.licdn.com/dms/document/C561FAQEncer4Oi8mXQ/feedshare-document-pdf-analyzed/0?e=1560250800&v=beta&t=r_RblmO2VMchTLzfMH5sDU7WFKej0oNHoTP05pcNbgA

&nbsp […]

World IP Day 2019

IP_Law_Galli celebra il World IP Day 2019, che intende promuovere l’importante ruolo della proprietà industriale nell’incrementare la prosperità e l’innovazione e nel migliorare le vite in tutto il mondo.
Trovate di seguito i link alla lettera aperta della Property Rights Alliance al Direttore Generale WIPO, Francis Gurry, sottoscritta da 77 gruppi di 39 paesi:

http://www.propertyrightsalliance.org/wp-content/uploads/2019IPDayletter.pdf;

http://www.propertyrightsalliance.org/wp-content/uploads/2019Spanish.pdf

Il tema di quest’anno del World Ip Day è “Reach for Gold: IP and Sports”. Per l’occasione ripubblichiamo un articolo che – seppur datato – introduce […]

“Qual è l’iter migliore in Europa per proteggere un’innovazione”

Segnaliamo l’articolo del Prof. Galli dal titolo “Qual è l’iter migliore in Europa per proteggere un’innovazione” a pag. 26 dell’ultimo numero della Rivista Forma & Design di cui al link: LINK

“MILANO E’ PRONTA”

“Un recente studio di MPI mette in discussione la permanenza del Regno Unito nell’accordo UPC in seguito alla Brexit.
Se ne è parlato anche a Milano durante la Conferenza “Unified Patent Court: The Coming System Rules And Requirements”, organizzata dall’EPO, durante la quale il Professor Cesare Galli ha affermato di auspicare che il Regno Unito resti nell’UE e che l’UPC entri in vigore come previsto. Tuttavia se il Regno Unito continuasse la sua strada verso la Brexit, l’Italia, e in particolare Milano, è sicuramente pronta a sostituire Londra come sede della divisione centrale per i casi di […]

1 2 3 4 5 6 7 Next page ›